In un mondo minacciato dai cambiamenti climatici e dal degrado dell’ambiente, il Consorzio 1 Toscana Nord vuole dare un contributo sempre più fattivo per un nuovo modello di sviluppo sostenibile che garantisca il benessere delle generazioni attuali, senza compromettere quello delle generazioni future.

Ismaele Ridolfi
Presidente Consorzio 1 Toscana Nord


L’impegno del Consorzio 1 Toscana Nord nel campo dell’ambiente e nel contrasto ai cambiamenti climatici si arricchisce di un nuovo strumento: il Bilancio ambientale.
Quindi, dopo l’attivazione di un sistema di gestione ambientale certificato ISO 14001, dopo la
Dichiarazione di emergenza climatica approvata dall’Assemblea con Delibera n. 22 del 30/09/2019,
dopo l’introduzione del Piano triennale dell’ambiente1 aggiungiamo questo importante strumento di
rendicontazione.


Com’è noto gli enti e le aziende, oltre al bilancio di esercizio economico o finanziario, possono redigere
volontariamente altri tipi di “bilanci”, per rendere conto ai propri portatori di interesse delle scelte di carattere sociale e/o ambientale che hanno effettuato e i risultati ottenuti in questi campi.

Nello specifico il bilancio ambientale è definito come l’insieme di metodologie volte a rappresentare, tramite appositi indicatori, le complesse interazioni esistenti tra aziende ed enti e l’ecosistema su cui gli stessi impattano, l’evoluzione delle stesse nel corso del tempo, i risultati e i miglioramenti ottenuti.

Si tratta quindi di uno strumento di rendicontazione e di comunicazione volontario, con il quale intendiamo coinvolgere tutti i portatori di interesse nell’analisi dei risultati ambientali della nostra attività.

Le aree di impatto nelle quali abbiamo diviso la batteria di indicatori che in modo oggettivo misureranno le nostre performance ambientali sono le seguenti:
– Area 1. Manutenzione corsi d’acqua
– Area 2. Energia
– Area 3. Gestione sedi e attività uffici
– Area 4. Automezzi e mobilità
– Area 5. Gestione rifiuti
– Area 6. Educazione ambientale e altre attività a favore dell’ambiente
– Area 7. Conformità normativa

Nel 2019 abbiamo realizzato un numero ZERO del bilancio ambientale, un documento che vuole rappresentare la base di confronto con i nostri stakeholder, i quali potranno suggerire eventuali modifiche e integrazioni e dare contributi per il miglioramento dello strumento in questione.

L’Assemblea consortile, ha approvato il primo bilancio ambientale nel 2021

DescrizioneDocumento
Bilancio Ambientale 2019 (numero ZERO di presentazione del documento)
Bilancio Ambientale 2020 (approvato con Delibera Assemblea n. 14 del 26/07/2021)
Bilancio Ambientale 2021 (prossima approvazione)